Bossetti, sarò in grado di perdonare

Bossetti, sarò in grado di perdonare

(ANSA) - MILANO, 25 LUG - "Rifiuto, da parte mia, di potergiudicare mia moglie... I nostri amati figli porterebbero conloro l'abbandono totale e io questo non lo permetterò. Sarò ingrado di sopportare, di perdonare anche questa mia grandissimasofferenza. Perché i figli non si possono abbandonare, anche colpensiero di essere stati tremendamente traditi...". È lo scrittodi Massimo Bossetti consegnato allo psichiatra AlessandroMeluzzi, e letto a 'Segreti e delitti' su Canale 5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA