Lunedì 22 Luglio 2013

Birmania: bomba a sermone monaco Wirathu

(ANSA) - BANGKOK, 22 LUG - Cinque persone sono rimaste lievemente ferite ieri sera a Mandalay (nord della Birmania) nell'esplosione di un ordigno avvenuta durante un sermone del monaco Wirathu, il leader di un movimento buddista radicale ritenuto da molti l'ispirazione del crescente nazionalismo anti-musulmano nel Paese. Wirathu, recentemente definito "il volto del terrore buddista" dalla rivista Time, è rimasto illeso. Nell'ultimo anno, una serie di violenze settarie ha causato oltre 200 morti e 140 mila sfollati.

© riproduzione riservata