Berlusconi a pm, olgettina voleva 1 mln

Berlusconi a pm, olgettina voleva 1 mln

(ANSA) - MILANO, 23 FEB - Silvio Berlusconi convocato dal pmTiziana Siciliano in Procura a Milano per essere sentito comeparte offesa nell'inchiesta sulla presunta tentata estorsioneper la quale aveva denunciato una delle ragazze ospiti delleserate di Arcore. L'ex premier, nella sua deposizione come parteoffesa, ha confermato, come già documentato in un esposto, diessere stato vittima di un tentativo di estorsione da parte diGiovanna Rigato, giovane che ha partecipato alle serate hard adArcore e che è anche indagata nel procedimento cosiddetto 'Rubyter', dove Berlusconi è imputato. Rigato, come avrebbe riferitoil leader di FI, voleva un milione di euro e l'avrebbeminacciato dicendo che avrebbe cambiato versione sul caso Rubysui media.

© RIPRODUZIONE RISERVATA