Mercoledì 09 Ottobre 2013

Appalti truccati, Enrietti nega accuse

link

(ANSA) - TORINO, 9 OTT - Enzo Enrietti, ex presidente della Regione Piemonte all'inizio degli anni Ottanta, tra gli arrestati per la vicenda degli appalti degli edifici storici, ha negato ogni addebito nell'interrogatorio di garanzia davanti al gip Loretta Bianco. "Ha detto che non è vero quanto gli viene contestato - dice il suo legale, Paolo Pacciani - o che ci sono questioni che non ha mai gestito". Quello di Enrietti è il primo degli interrogatori di garanzia, a cui seguirà quello degli altri 4 arrestati.

© riproduzione riservata