Ambiente e clima al centro concorso 'Leonardo 4 children'

Ambiente e clima al centro concorso 'Leonardo 4 children'

BRUXELLES - Dare ai bambini e ai giovani di tutta Europa la possibilità di contribuire ad affrontare il tema del cambiamento climatico sostenendo nel contempo i bambini bisognosi attraverso l'educazione artistica e scientifica.

Questo l'obiettivo di 'Leonardo 4 Children 2020', l'iniziativa no profit ideata dalla Fondazione Carano 4 Children, giunta alla seconda edizione dopo il successo dello scorso anno in occasione del 500° anniversario della morte di Leonardo da Vinci. C'è tempo fino al 30 giugno (l'iniziale scadenza del primo giugno è stata prorogata) per partecipare ai concorsi aperti ai giovani dell'Ue e del Regno unito divisi per fasce d'età: 'Favole sull'azione per il clima' (dai 6 ai 12 anni); 'Arte e scienza sull'azione per il clima' (13-18 anni); e 'Favole sull'azione per il clima nella musica' per compositori musicali di 18-30 anni.

I fondi raccolti attraverso concerti, libri e donazioni saranno interamente dedicati all'educazione artistica e scientifica per i bambini in difficoltà. L'iniziativa ha il patrocinio della Regione Toscana e del Comitato europeo delle Regioni. "Con le vostre attività per stimolare i giovani di tutta Europa ad affrontare la questione del cambiamento climatico, oltre che ad assistere i bambini bisognosi con l'educazione all'arte e alla scienza, siete una fonte di ispirazione per così tante persone", ha commentato la commissaria europea per la gioventù, Mariya Gabriel, che ha espresso il suo apprezzamento per l'iniziativa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA