Lunedì 01 Aprile 2013

Sudan: Beshir,liberare detenuti politici

(ANSA) - KHARTOUM, 1 APR - Il rilascio di tutti i prigionieri politici e l'avvio di un "dialogo nazionale" con tutti i gruppi: questo l'impegno che il presidente del Sudan, Omar el-Bashir, ha preso in un discorso tenuto all'apertura del parlamento di Khartoum. E sembra voler avviare una fase distensione interna e giunge in una fase di distensione con il Sud Sudan. Beshir ha anche detto che il Sudan ora "garantisce un'atmosfera di libertà e di salvaguardia della libertà di espressione per i singoli e i gruppi".

GV

© riproduzione riservata