Lunedì 01 Aprile 2013

Chiude dopo 128 anni libreria Atene

(ANSA) - ATENE - La disastrosa crisi economica continua a mietere vittime in Grecia anche nel settore della cultura e in particolare quello del libro. Venerdi' scorso la storica libreria ateniese Vivliopoleio tis Estias ha annunciato la chiusura dopo 128 anni. La libreria era stata aperta nel lontano 1885 dal giornalista Giorgios Kasdonis, trasferitosi in Grecia da Bucarest. Nello stesso anno la Casa Editrice di Estia ha pubblico' il primo libro dal titolo 'L'Antologia del Fanciullo'.

MRR-YY0

© riproduzione riservata