Venerdì 29 Marzo 2013

Imprenditore diventa rapinatore, arresto

(ANSA) - RIMINI, 29 MAR - Da imprenditore a rapinatore di banche a causa della crisi economica. Lasciato dalla moglie, in uno stato depressivo per gli affari finiti male, 2 figli piccoli a carico, 60 anni e un'attivita' commerciale pignorata, per poter pagare le bollette e i debiti, si e' messo a rapinare banche: tre in 45 giorni. Ma martedi' e' stato arrestato dai carabinieri di Riccione. Il primo colpo il 29 gennaio al Mps di Morciano. Quando e' scappato col bottino da 8mila euro ha urlato ''siete voi i ladri''.

YLJ-BS

© riproduzione riservata