Mercoledì 27 Marzo 2013

Perseguita 20 anni la vicina, condannato

(ANSA) - RIMINI, 27 MAR - E' stato condannato ad un anno e due mesi un 41enne riminese che per vent'anni ha perseguitato la vicina di casa, una 49enne. L'uomo fino alla sentenza e' stato ai domiciliari, ora sara' sottoposto a sorveglianza speciale con l'obbligo di curarsi: e' stato riconosciuto affetto da patologie comportamentali. Dovra' tenersi ad almeno 4 metri dalla vittima. L'uomo era arrivato a vandalizzare piu' volte l'auto della donna, a rubarle la biancheria intima stesa e le aveva ucciso il gatto.

YLJ-BS

© riproduzione riservata