Martedì 19 Marzo 2013

Rimini, Gdf arresta noto professionista

(ANSA) - RIMINI, 19 MAR - Un noto professionista riminese e' stato arrestato dalla Guardia di Finanza per corruzione in atti giudiziari, interesse privato negli atti del fallimento, riciclaggio e frode fiscale con emissione e utilizzo di fatture per operazioni inesistenti. E' l'atto principale dell'indagine anticorruzione e antiriciclaggio denominata 'Giano' e coordinata dalla Procura di Rimini. Emesse cinque misure cautelari e sequestrati beni mobili e immobili per 4,5 milioni di euro. Annunciata conferenza stampa.

MR

© riproduzione riservata