Martedì 22 Gennaio 2013

Uno bianca: nuovo processo a ungherese

(ANSA) - RIMINI, 22 GEN - Si torna a parlare di 'Uno bianca' nell'aula del Tribunale di Rimini dove e' processato l'ungherese Tamas Somogyi, 53 anni, che vendeva le armi alla banda. E' il nuovo processo dopo l'annullamento della condanna in primo e secondo grado a 8 anni e 6 mesi, gia' scontati. All'udienza del 26 marzo e' chiamata a testimoniare Eva Mikula, fidanzata di Fabio Savi, il 'lungo' della banda. Lo stesso Fabio con il fratello Roberto, ex poliziotto a capo della banda, sono inseriti nell'elenco dei testi.

GIO-

© riproduzione riservata