Martedì 01 Gennaio 2013

Retromarcia, uccide figlia nel Riminese

(ANSA) - RIMINI, 1 GEN - Tragedia a Montescudo: alla guida dell'automobile in retromarcia davanti a casa, ha investito la figlia di nemmeno tre anni, che e' morta sul colpo. E' successo ieri pomeriggio. G.L., 41 anni, riminese, separato, ristoratore, e' stato denunciato dai carabinieri per omicidio colposo, l'auto sequestrata. Vano il tentativo di rianimazione del 118 di Rimini e dell'eliambulanza di Ravenna.Poco dopo la constatazione di morte per emorragia cerebrale. Il corpo e' all'obitorio dell'ospedale di Rimini.

MR

© riproduzione riservata