Giovedì 01 Novembre 2012

Giappone: citta' indebitata vende nome

(ANSA) - TOKYO, 1 NOV - Una citta' dell'ovest del Giappone ha deciso di lasciare il suo nome e prendere quello dell'eventuale benefattore che vorra' accollarsi il suo debito di 100 miliardi di yen (1 miliardo di euro). Izumisano, 103.000 abitanti nella prefettura di Osaka, punta soprattutto ad una grande industria che, oltre a rimpolpare le sue finanze, si impegni dieci anni a impiantare una sua sede nella citta'. L'idea non e' piaciuta agli abitanti che rivendicano l'importanza della storia dietro al nome.

GUE-GUE

© riproduzione riservata