Giovedì 01 Novembre 2012

Corte Conti: condannata falsa insegnante

(ANSA) - PALERMO, 1 NOV - Per sei anni ha insegnato senza avere i titoli, ora dovra' restituire gli stipendi percepiti. La sezione giurisdizionale d'appello della Corte dei conti ha condannato Patrizia Lo Cascio, di Partinico, a risarcire al ministero della pubblica istruzione piu' di 80 mila euro, oltre agli interessi. L'inchiesta era nata dopo che una segnalazione del dirigente dell'ufficio scolastico provinciale di Palermo: la Lo Cascio aveva ottenuto incarichi a tempo determinato senza essere diplomata.

Y4P-NU

© riproduzione riservata