Sabato 01 Settembre 2012

Pakistan: bimba'blasfema',rinvio udienza

(ANSA) - ISLAMABAD, 1 SET - Rimsha Masih, la piccola cristiana accusata di blasfemia a Islamabad, dovra' attendere fino a lunedi' per sapere se la richiesta di liberta' dietro cauzione sara' accolta. L'avvocato dell'accusa, Rao Abdur Rahim, ha sostenuto che la procura con cui e' stato designato l'avvocato della difesa non ha la firma ne' della madre, Irshad Bibi, ne' della stessa Rimsha. Il giudice Muhammad Azam Khan ha quindi disposto una verifica dei documenti in possesso della Corte sulla designazione dei legali.

YTA-SAL

© riproduzione riservata