Venerdì 01 Giugno 2012

Generali: Perissinotto, non mi dimetto

(ANSA) - ROMA, 1 GIU - Il group ceo delle Generali Giovanni Perissinotto in una lettera al cda dopo la convocazione d'urgenza del Consiglio di sabato per sfiduciarlo esprime ''incredulita''' sul momento scelto dal primo azionista Mediobanca, che attacca anche sull'operazione Fonsai, anticipando l'intenzione di non dimettersi perche' ''non esiste un motivo oggettivo per farlo''. L'indipendenza di spirito e di azione propria e del management ''ha provocato un irrazionale sospetto da parte di Mediobanca''.

DR

© riproduzione riservata