Lunedì 02 Aprile 2012

Perde lavoro e tenta suicidio,salvato

(ANSA) - SONDRIO, 1 APR - Perde il lavoro, scrive una lettera d'addio, indirizzata ai familiari e lasciata sulla sua auto, quindi tenta il suicidio, ma viene salvato da un carabiniere fuori servizio. E' accaduto in Valtellina, intorno alle 21, a Castione (Sondrio), dove il militare, che viaggiava in auto, ha notato un uomo in stato confusionale camminare lungo i binari della vicina linea ferroviaria Tirano-Milano. Salvato dai carabinieri, il disoccupato ha ammesso le proprie intenzioni suicide.

CNT

© riproduzione riservata