Lunedì 02 Aprile 2012

Iraq: vicepresidente espatria in Qatar

(ANSA) - BAGHDAD, 1 APR - Il vicepresidente iracheno, Tareq al-Hashemi, al centro di una crisi politica che sta esasperando le divisioni tra le tre componenti del paese (sciiti, sunniti e curdi), ha lasciato oggi la regione autonoma curda nel nord del paese ed e' andato in Qatar. Lo ha annunciato il suo ufficio. Hashemi, uno dei politici di punta della minoranza sunnita, e' accusato dal governo di Baghdad, guidato dagli sciiti, di aver formato una sua milizia, un'accusa che lui smentisce.

MAO

© riproduzione riservata