Varata la decima ResegUp  Partirà da piazza Cermenati
La squadra vincente motore della decima ResegUp

Varata la decima ResegUp

Partirà da piazza Cermenati

Corsa in montagnaUn premio speciale per i finisher di tutte le edizioni

La presentazione con De Gasperi, Desco, i gemelli Dematteis e Rota Gelpi

Decimo compleanno per la ResegUp, che l’altra sera è stata presentata ufficialmente a stampa e appassionati della corsa in montagna nell’abituale location della sede di Lecco del Politecnico di Milano. Quest’anno la gara si correrà sabato 1 giugno, con partenza alle ore 15.30, e non mancheranno i motivi di interesse considerando l’importante ricorrenza.

Gli inizi

Nata nel 2010 da un’idea dal gruppo di amici del team 2Slow, con in testa il presidente Paolo Sala, la gara porta gli atleti dal centro di Lecco in cima al Resegone per poi tornare nel cuore della città, su un percorso, tanto duro quanto mozzafiato, lungo 24 chilometri con un dislivello di 1800 metri.

Partita come una scommessa, con 300 appassionati ai nastri di partenza nella prima edizione, la manifestazione ha di anno in anno aumentato il tetto massimo degli iscritti, arrivando nel 2015 alla fatidica quota 1000, ulteriormente alzata a 1200 nell’ultima edizione e confermata in questo 2019. Ma veniamo al sodo, iniziando dalla più grande novità rivelata nella serata di venerdì, alla presenza di ospiti di eccezione come il campionissimo Marco De Gasperi, compagno di Elisa Desco vincitrice al femminile nel 2018, e pronto a tornare in gara nella ResegUp dopo la deludente partecipazione di due anni fa quando sbagliò percorso.

Con lui presenti i gemelli Bernard e Martin Dematteis, ormai punti fermi della ResegUp, e Rosita Rota Gelpi, derviese e figura storica del podismo lecchese. In questo 2019 cambierà il punto di partenza della gara, spostato da piazza Garibaldi a piazza Cermenati. «Per la decima edizione di questa super classica d’inizio stagione, è stata pensata una piccola miglioria a livello scenico-logistico che vedrà la centralissima piazza Cermenati diventare a tutti gli effetti vero e proprio cuore pulsante dell’evento - spiegano gli organizzatori - Ritoccando di pochissimo i riscontri cronometrici della precedente edizione, gli eroi della ResegUp inizieranno il loro viaggio verso la vetta simbolo del capoluogo lecchese dal lungolago per poi entrare in piazza Garibaldi e sfilare tra le due ali di folla nella centralissima via Cavour».

Super premio

Confermato per intero il resto del percorso, così come il main sponsor Adidas Terrex. Il pacco gara sarà composto da una maglia Adidas griffata ResegUp, abbinata alla bottiglia di birra firmata Birrificio DuLac. In più per i finisher delle prime dieci edizioni è stato pensato un premio ad hoc. Gli organizzatori della 2Slow hanno poi presentato le due iniziative benefiche che verranno sostenute quest’anno, ovvero l’Associazione Italiana Sindrome di Wolf e la Fondazione Somaschi Casa San Gerolamo.

Le iscrizioni apriranno ufficialmente dalle ore 20 di giovedì 1 marzo e sarà possibile assicurarsi il proprio pettorale collegandosi al sito www.kronoman.it.

Ricordiamo inoltre che per gli atleti stranieri saranno disponibili dei posti aggiuntivi anche una volta raggiunta quota 1200 partecipanti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA