Valtellina Eco Green   torna e raddoppia
La prima edizione, lo scorso anno, dell’ecologica Valtellina Eco Green (Foto by Foto Gianatti)

Valtellina Eco Green

torna e raddoppia

Automobilismo. Appuntamento il 26 e 27 giugno con le gare per veicoli elettrici, ibridi, metano, gpl e b-fuel. Una nuova occasione d’oro ed ecologica per il territorio votato al turismo, domenica bis con la Mossini-Triangia

Ritorna e raddoppia, Valtellina Eco Green, la manifestazione automobilistica promossa da Aci Sondrio e aperta a veicoli elettrici, ibridi, metano, gpl, b-fuel.

Gli intenti e il programma della due giorni, che si svolgerà nelle giornate del 26 e 27 giugno, sono stati illustrati nella conferenza stampa che si è svolta, nella mattinata di venerdì, nella sala consiliare dell’Amministrazione provinciale.

Nel saluto introduttivo il presidente della Provincia Elio Moretti ha evidenziato come la rassegna abbia anche un contenuto turistico, portando alla conoscenza del nostro territorio e dei nostri prodotti: «Il turismo, a maggior ragione quello sostenibile, è una priorità assoluta nel rilancio della Valtellina, e anche noi amministratori pubblici abbiamo il dovere di tenerne conto».

Riccardo Redaelli ha poi illustrato, in dettaglio, il programma di Valtellina EcoGreen 2021. Sabato 26, con partenza da piazza Garibaldi, si svolgerà la gara di regolarità su due distinti percorsi. Ore 11: partenza Green Challenge (1. Prova campionato italiano), Strada dei Vini e della Montagna (km 100). Ore 15.30 Partenza Green Challenge Strada delle Valle (km 100). Ore 19.30 classifiche e premiazioni. Rappresenta una novità la competizione di domenica 27 giugno, denominata Green Hill Climb. I soli piloti senza navigatore, affronteranno i 3,8 km della Mossini-Triangia, gara di regolarità Ecogreen.

Tutti i dettagli e altre foto, nell’ampio servizio su “La Provincia di Sondrio” in edicola sabato 12 giugno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA