Trecento giovani sotto rete. È la magia del Volley Open
La presentazione ufficiale del Volley Open edizione numero 28

Trecento giovani sotto rete. È la magia del Volley Open

Reso noto il programma dell’edizione numero 28. Gli organizzatori: «Un momento di aggregazione per tutta la città»

Sono stati alzati i veli, alle 17 di ieri, alla Sala dei Balli del Credito Valtellinese, sull’edizione numero 28 del Volley Open, il torneo internazionale di pallavolo giovanile femminile organizzato dalla Pgs Auxilium di Sondrio. “Confortato” dal colore delle divise delle sue ragazzine, tra i presenti alla conferenza stampa, Cesare Salerno ha illustrato come si svilupperà questa ennesima fatica della Pgs Auxilium. Che, innanzi tutto, occorre dire, è stata gratificata nel suo operato dalla missiva di saluto indirizzatagli dal presidente nazionale della Fipav Bruno Cattaneo e dall’assessore regionale Antonio Rossi.

Saranno tre i tornei proposti, con quasi 300 atlete in pista; Under 14 per il Memorial Garibaldi Gianoli, U17 per Mb Engineering e Libera per Credito Valtellinese. In più si disputerà pure la 10a edizione del torneo riservato alle bimbe delle classi elementari del Mini e Superminivolley, il “BIM…bum…bam”. Teatro di gara saranno le palestre cittadine Torelli, Itis e PalaScieghi-Pini, ma anche piazza Garibaldi svolgerà il suo ruolo con sede di incontri ma anche di cena (sabato sera) e pranzo (domenica) riservato alle atlete protagoniste in campo.

Sempre sotto l’attenta visione dell’Eroe dei due Mondi, sabato 9, dalle 10 alle 12, “Scopriamo il Volley” per bambine degli anni tra il 2005-2012 che vogliono avvicinarsi a questo sport; sabato sera oltre ad un incontro di cartello e la presentazione di tutte le squadre ospiti, sarà lo spettacolo a farla da padrona anche grazie alla disponibilità della Scuola Metadanza di Piantedo che schiererà il gruppo M-Cheers e poi musica con la Compagnia Solidale.

Domenica, dalle 14, le finali al Palascieghi-Pini, in piazza e all’Itis, con le bambine della Scuola Metadanza di Piantedo in veste di cheerleader a riempire con le loro coreografie gli spazi temporali vuoti (tra i set e per i time-out). Alle 17,30 la cerimonia delle premiazioni. Le squadre che si renderanno protagoniste del 28° spettacolo di volley targato Pgs Auxilium di Sondrio saranno: Under 14, le padrone di casa del “Gamag”, le milanesi del Gs Cagliero, le comasche dell’Ardor Volley di Mariano Comense e le varesine di Lonate Pozzolo. Per l’Under 17 sfileranno le padrone di casa dell’Auxilium “Scieghi Assicurazioni”, l’Us Cosio, le milanesi del Cagliero e le cremonesi del New Volley Romanengo, mentre il torneo riservato alle ragazze più grandi annovererà, oltre alle padroni di casa dell’Impresa Rigamonti pure il Lonate Pozzolo, la compagine croata del Trogir e la Polisportiva Magenta 2012.

Il pensiero di Cesare Salerno: «Ci teniamo a che la manifestazione possa diventare motivo di aggregazione per tutta la città, non solo per gli addetti. Lavoriamo già per l’edizione numero 30». Alla presentazione di ieri erano presenti, tra gli altri, il sindaco di Sondrio Alcide Molteni, l’assessore Omobono Meneghini, il presidente Fipav Bruno Savaris, il delegato del Coni Ettore Castoldi e il presidente dell’Auxilium Michele Rigamonti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA