Terza serie avanti   con le sorelle maggiori
In alto la nuova tribuna stampa allestita al Rigamonti-Ceppi di Lecco. Stadi ancora vuoti ma in serie A, B e C ripartenza vicina

Terza serie avanti

con le sorelle maggiori

Calcio. L’indirizzo emerso dal consiglio federale di ieri è di tornare in campo in serie C, Lecco contrario ma si adegua. Chiusa invece la stagione del Sondrio e del NibionnOggiono in serie D

Si gioca in serie C. Come, lo si saprà solamente dopo la riunione operativa del 28 maggio tra Figc e Governo, ma l’indirizzo emerso a sorpresa dal consiglio federale di mercoledì è di tornare in campo.

Serie A e serie B, come previsto, ma, assolutamente in modo inatteso, anche in serie C. Una decisione-tsunami, seconda solamente al coronavirus come effetti sul calcio di Lega Pro. Contro ogni pronostico, la linea dura del presidente della Figc, Gabriele Gravina ha prevalso su ogni decisione presa dalla Lega di Serie C.

Finisce qui invece la stagione in serie D per Sondrio e NibionnOggiono ma anche per tutte le altre squadre dall’Eccellenza alla Terza categoria.

Tutti i dettagli negli ampi servizi su “La Provincia di Lecco” e “La Provincia di Sondrio” in edicola giovedì 21 maggio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA