Tappone in Alta Valle per il Giro Under 23

Ciclismo. Questo lunedì la terza frazione con partenza da Pinzolo e arrivo a Santa Caterina dopo Tonale, Aprica e Mortirolo. L’unico valtellinese in gara è il morbegnese Piganzoli 33esimo. Domani la quarta frazione da Chiuro a Chiavenna

Tappone in Alta Valle per il Giro Under 23
Il passaggio del Giro d’Italia Under 23 nel 2021 a Montagna

Il Giro d’Italia Under 23 di ciclismo su strada partito sabato da Gradara, fa il suo ingresso questo lunedì in provincia di Sondrio con la terza tappa.

Si tratta di una frazione di quasi 5000 metri di dislivello che - in partenza al mattino da Pinzolo - terminerà a Santa Caterina Valfurva dopo 177 chilometri ma non prima di aver affrontato il Tonale, l’Aprica e il Mortirolo vissuto dall’inedito versante di Sernio. Un vero e proprio tappone alpino destinato a pesare come un macigno nella classifica generale del Giro al momento guidata da Leo Hayter vincitore della tappa di ieri che ha visto l’arrivo a Pinzolo.

Con un profilo altimetrico decisamente più tranquillo si correrà martedì la quarta frazione di 101 chilometri da Chiuro a Chiavenna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA