Tapia non smette di stupire. A Chiuro è record del mondo
Oney Tapia premiato a Chiuro per l’incredibile prestazione che gli ha regalato il record del mondo

Tapia non smette di stupire. A Chiuro è record del mondo

Il campione di origine cubana lancia il disco a 46,75 metri. Non solo personaggio televisivo: straccia il precedente primato Fispes

Il Meeting di atletica paralimpica disputato questa mattina a Chiuro – del quale pubblicheremo i risultati nell’edizione del 30 aprile della Provincia – ha registrato pieno successo di partecipazione ed è stato illuminato dall’impresa di Oney Tapia, il discobolo che ha vinto la medaglia d’argento nelle ultime Paralimpiadi, disputate a Rio Janeiro, con la misura di 40,79 metri e che è noto anche al pubblico televisivo, in quanto vincitore del Talent Show “Ballando con le stelle”, in coppia con Veera Kinnunen.

L’atleta di origine cubana, già presente nel borgo retico lo scorso anno, nella serata dedicata alla presentazione dell’atletica paralimpica, ha scagliato l’attrezzo alla notevolissima distanza di 46,75, misura che costituisce il nuovo record del mondo della Fispes (Federazione Italiana Sport Olimpici e Sperimentali). Questo risultato, difficile da pronosticare alla vigilia, regala ulteriore visibilità allo sforzo organizzativo del Gruppo Sportivo Chiuro, che si è assunto il non facile compito di portare lo sport paralimpico anche in provincia di Sondrio, con la speranza che, alle future gare, possano aderire anche numerosi ragazzi e giovani valtellinesi.

Giocatore di baseball, Tapia arriva in Italia nel 2002 per fare il lanciatore nell’Old Rags Lodi e nel Montorio Veronese. In seguito inizia a giocare anche a rugby, lavorando contemporaneamente come giardiniere. La sua vita subisce un brusco cambiamento nel 2011, quando, colpito al capo da un grosso ramo, perde la pista. Ma affronta con coraggio questa difficile situazione e non perde la voglia di praticare sport. Assistito da un fisico imponente, quasi 1,90 per 100 chili, nel 2013 si avvicina all’atletica paralimpica, specializzandosi nel lancio del disco e nel getto del peso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA