Martedì 13 Maggio 2014

Sassella Run, record

di presenze al via

Nelle immagini alcuni momenti della Sassella Run che si è corsa ieri

Il circuito podistico Balzi Retici proposto dal PT skyrunning del presidente Marco Gianatti comincia nel segno di Enrico Benedetti e Elisa Sortini. Loro sono i vincitori della Sassella Run 2014 andata in scena ieri mattina sul muscolare e tecnico tracciato che dal campo sportivo di Sondrio porta sino al traguardo di Triangia dopo avere superato 817m di dislivello positivo e 7km di sviluppo spalmati su due salite e altrettante discese. Gara dura quella sondriese che esordisce con un concentrato di vero vertical, per poi lasciare spazio ad una seconda parte più corribile e terminare con una discesa molto, molto tecnica.

Il primo tratto

Cronometro alla mano il dominatore del circuito Balzi Retici 2013 ha chiuso 47’02” davanti a un sempre competitivo Vanotti (Sportiva Lanzada) -47’22”- e all’atleta del Team Valtellina Christian Pizzatti -47’28”-. Nella top ten di giornata anche Davide Sertore 48’17”, Fabio Congiu -48’46”-, Luca Schenatti – 49’40”-, Maurizio Torri -51’28”-, Tiziano Baldo – 51’34”- e Roberto Volpi – 51’42”-. «Sono contento – ha esordito Benedetti -. Lo scorso anno avevo saltato questa gara e ci tenevo a farla. Bella, davvero bella anche se tosta nella sua parte iniziale».

Vita facile nella gara in rosa per la testimonial del Team Valtellina Elisa Sortini. Portatasi al comando, la forte runner talamonese ha poi gestito il margine sulle dirette avversarie chiudendo con il tempo di 55’27”.

© riproduzione riservata