Polsi fratturati: dopo 8 mesi torna Paganoni

Motociclismo.Il pilota di Albosaggia di nuovo in sella. Prima gara all’Eicma, all’inizio di gennaio Superenduro. «È stata dura, adesso servono costanza e sponsor»

Polsi fratturati: dopo 8 mesi torna Paganoni
Davide Paganoni in una fase della gara disputata ad Eicma

Paganoni pronto a rientrare il 7 gennaio nel Superenduro internazionale, dopo 8 mesi di stop.

Ormai quel brutto infortuno di marzo in allenamento, è alle spalle, ma la doppia frattura ai polsi per il pilota di enduro estremo Davide Paganoni, non verrà cancellata con un colpo di spugna, specialmente quando le gare difficili e impegnative lo vedranno impegnato per il podio.

«Va abbastanza bene, dico abbastanza perché da quando è arrivato il freddo i polsi mi fanno ancora male – racconta Davide Paganoni- da un mesetto a questa parte ho iniziato a fare la preparazione per il Superenduro».

Prima una gara all’Eicma, per testare la condizione, e ora l’avvicinamento al Superenduro con anche un appello per trovare sponsor.

© RIPRODUZIONE RISERVATA