Pgs Auxilium, è iniziata la stagione  Sicurezza prima di tutto
La festa che era stata organizzata alla fine della scorsa stagione agonistica

Pgs Auxilium, è iniziata la stagione

Sicurezza prima di tutto

Un’area medica con diverse collaborazioni, ripresi i corsi e le attività delle diverse squadre

Ci sarà anche l’attività amatoriale “Mamme in volley”

È iniziata ufficialmente la stagione pallavolistica 2020-2021 della Pgs Auxilium.

Le grandi difficoltà legate a questa difficile emergenza hanno dato ancora più stimoli allo staff dello storico sodalizio guidato da Michele Rigamonti per far sì che, seppur con le note restrizioni e la grande attenzione alla sicurezza, le giovani che hanno aderito alla proposta sportiva possano giocare, divertirsi e proseguire nel cammino di crescita pallavolistica.

Il grande valore aggiunto offerto dall’Auxilium, proprio in tema di sicurezza e rispetto delle norme, è dato dalla recente costituzione dell’area medica societaria, l’Auxilium Medical Zone che si avvale della collaborazione di diverse figure dell’ambito sanitario per gestire al meglio la salute e la condizione fisica delle atlete e di strutturare, con lo staff tecnico, i protocolli della Fipav.

Per garantire l’eccellenza della propria proposta sportiva l’Auxilium si avvale delle prestazioni di laureati in Scienze Motorie e dello Sport e di allenatori qualificati Fipav, guidati dal direttore tecnico Filippo Salerno. Grazie a tale qualità sono pervenuti numerosi riconoscimenti tra cui spiccano i più recenti: il marchio di qualità Giovanile Fipav, valido per il biennio 2020/2021, e il riconoscimento di Scuola Regionale di Pallavolo, che permette di operare e collaborare con il mondo della scuola. . Oltre ai vari corsi c’è anche l’attività amatoriale “Mamme in volley” con un allenamento a settimana.


© RIPRODUZIONE RISERVATA