Lunedì 12 Maggio 2014

Olympic Retica si gioca tutto

nella trasferta di Pontelambro

Olympic Retica costretta a sgomitare fino all’ultimo

Grazie alla quinta vittoria stagionale in campionato l’Olympic Retica è riuscita ad evitare la retrocessione diretta ed accedere al playout salvezza di Promozione. Il miglior Quaini della stagione, protagonista nei tre gol e nel rigore fallito da Niang, ha guidato i compagni al successo sul Cabiate e lancia ora la sfida alla Pontelambrese.

Domenica sul campo in erba sintetica della formazione comasca andranno in scena i 90’ che senza appello decideranno il destino delle due rivali. Una potrà brindare per la permanenza in Promozione, mentre l’altra dovrà ricominciare a settembre dalla Prima categoria.

Sulla carta la squadra favorita è la Pontelambrese per tanti motivi. Innanzitutto ha conquistato nelle 30 giornate della stagione regolare 28 punti contro i 22 dei valtellinesi. Negli scontri diretti l’ago della bilancia pende decisamente in suo favore grazie al 5-1 in Coppa Italia replicato a poche settimane di distanza dal 3-0 in campionato. L’Olympic Retica si è presa la parziale rivincita nel ritorno vincendo a Dazio 2-1.

© riproduzione riservata