Nuova guida,   dopo un quarto di secolo
Da sinistra, Bertolini, Martinelli, Pedrazzi, Imparato e Maiolani

Nuova guida,

dopo un quarto di secolo

Ciclismo. Michele Imparato passa a Paolo Pedrazzi il testimone del comando del comitato provinciale Fci. Decisione presa all’unanimità da tutti i rappresentanti delle società valtellinesi intervenuti alla sala del Coni

Un quarto di secolo. A distanza di più di 25 anni, al comando del comitato provinciale della Federazione Ciclistica Italiana non troveremo più Michele Imparato bensì un giovane morbegnese, Paolo Pedrazzi, 33 anni, ex ciclista di buon livello giovanile del Pedale Morbegnese, già consigliere del comitato provinciale.

Un cambio al timone ufficializzato nell’assemblea elettiva del comitato provinciale costituitasi nei giorni scorsi nella sala Coni di piazzale Valgoi e che oltre al padrone di casa Ettore Castoldi, il quale non ha voluto mancare a un appuntamento di tale importanza, ha salutato pure la presenza anche del vicepresidente del comitato regionale Fabio Perego intervenuto a portare i saluti della massima autorità regionale.

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Sondrio” in edicola giovedì 10 dicembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA