Nazionale paralimpica  al lavoro nel Piccolo Tibet
Da sinistra, Toninelli, Romele, Duilio Fritz, Antonello Brao e Paolo Marchetti

Nazionale paralimpica

al lavoro nel Piccolo Tibet

Sci di fondo. Toninelli e Romele, lavoro durissimo sull’anello di Livgino in vista dei Campionati del mondo a Lillehammer

Obiettivo i Campionati del mondo sulle nevi olimpiche di Lillehammer, per la Nazionale italiana paralimpica di sci di fondo.

Nell’attesa che questa particolare e traballante stagione agonistica invernale prenda il via, il gruppo azzurro dello sci nordico paralimpico è tornato in quota a Livigno per continuare il programma di preparazione federale.

Tre tecnici e due atleti, questa l’attuale composizione della famiglia targata Fisip, un super gruppo ormai affiatato e collaudato che è in vista di nuovi inserti. Nell’affollamento di atleti di interesse nazionale e anche stranieri, che mattina e pomeriggio approfittano dei 2 chilometri di anello artificiale predisposto da Apt Livigno, non passano inosservati per la loro grinta, classe e determinazione, Giuseppe Romele e Cristian Toninelli i due super campioni della Valcamonica in grande ascesa nel circuito mondiale della disciplina.

Tutti i dettagli e altre foto, nell’ampio servizio su “La Provincia di Sondrio” in edicola lunedì 16 novembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA