Melavì presente da protagonista al Master Cross
Il gruppo dell a Melavì in trasferta a Treviso e Gorizia

Melavì presente da protagonista al Master Cross

Lunga trasferta per il Melavì Focus Bike per prendere parte a due prove del Challenge “Master Cross Selle Smp” durante il lungo ponte dell’Immacolata. Giovedì 8 dicembre è andato in scena il “Ciclocross del Ponte” a Faè di Oderzo (Tv), terza prova internazionale del Trofeo Selle Smp Master Cross, mentre sabato 10 il circus del ciclocross nazionale si è spostato a Gorizia per il 12° “Trofeo Città di Gorizia”, valido come quarta prova dell’importante circuito internazionale.

Il numeroso pubblico accorso ha assistito a numeri importanti, fatti registrare in due giorni di grande ciclocross, con atleti provenienti da tutta Italia. A Faè di Oderzo, con più di 550 crossisti ai nastri di partenza, ottima prova inanellata dagli atleti “tiranesi” di Battista Pini che hanno saputo ben interpretare il veloce tracciato di gara mettendo in bella evidenza le maglie del Melavì Focus Bike. Cominciamo con l’ottimo 3° posto di Luca Saligari fra gli allievi del secondo anno, ma proseguiamo con performance concrete e di spessore dell’intero team; «registriamo infatti – ha raccontato il presidente Luca De Piaz - il 4° posto di Benedetta Brafa fra le G6; il 5° posto di Sara Marenghi e il 17° di Patrik Da Prada fra gli esordienti; la 15a piazza di Patrizia Critelli fra le allieve, il 20° posto di Stefano Carnini fra gli allievi del 1° anno e il 19° di Daniele Flati fra gli allievi del 2° anno. Buoni risultati dei ragazzi di Battista Pini anche nella categoria internazionale juniores, a cominciare dall’ottimo 6° posto di Bruno Marchetti, seguito da Marco De Piaz al 15° e da Andrea Martinelli in 19a piazza. Nella gara Open Femminile brava Francesca Baroni a chiudere in 9 a piazza, con Ilaria Pola al 17° posto e Chiara Rocchi al 22°».

Concluso l’appuntamento di Faé l’intero circus si è poi trasferito a Gorizia per un’altra impegnativa giornata di ciclocross. «Anche qui – ha ripreso il presidente De Piaz - grandi soddisfazioni per il Melavì Focus Bike trovatosi a proprio agio sull’esigente tracciato ricco di saliscendi e contropendenze nell’interpretazione di una grande giornata di ciclocross. Iniziamo subito con il prestigioso 2° posto di Bruno Marchetti autore di una prova di altissimo livello a dimostrazione dell’ottimo momento di forma che sta attraversando. Sempre fra gli Junior registriamo il 18° posto di Andrea Martinelli, mentre nella Open femminile ancora una concreta Francesca Baroni si è classificata ottava, seguita all’ 11° posto dalla brava Ilaria Pola. Anche nelle gare giovanili sono da segnalare le ottime performance culminate nella vittoria di Benedetta Brafa e nel 2° posto di Sara Marenghi, protagoniste di competizioni di rilievo. Ma in generale tutti gli atleti in maglia Melavì Focus Bike si sono espressi a ottimi livelli sul bellissimo tracciato Goriziano – ha concluso Luca De Piaz -; infatti registriamo il 18° posto di Patrik Da Prada, il 4° di Luca Saligari, il 18° di Daniele Flati, il 13° di Stefano Carnini e l’ottima 6a piazza per Patrizia Critelli».


© RIPRODUZIONE RISERVATA