Martina Valcepina sul set  con le sue gemelline
Mamma Martina Valcepina con le sue gemelline Rebecca e Camilla

Martina Valcepina sul set

con le sue gemelline

Short track. La campionessa polivalente di Valdisotto ha trasformato casa in una vera e propria palestra. Questa volta sono le sue piccole i giudici inflessibili

Questa volta la prova casalinga per la campionessa di short track di Valdisotto, Martina Valcepina, non si svolge sulla pista dell’anello del palaghiaccio di Bormio come è accaduto tantissime altre volte nella gloriosa carriera dell’azzurra.

La prova di sopravvivenza, sarebbe da dire, per una leonessa come lei è quella di provare a stare in gabbia, dentro casa come è molto più semplice per i sedentari, ma diventa più complicato quando hai un motore come il suo, abituato a macinare chilometri sul ghiaccio. Ma la batteria non si scarica in questa “macchina” perfetta per lo short track che infatti ha portato ai vertici mondiali la ragazza ‘92. Martina si è improvvisata polivalente, praticando altri sport. I giudici di gara, però, questa volta sono ancora più inflessibili: Camilla e Rebecca le sue gemelline, di cinque anni e mezzo, infatti non ci mettono tanto a trovare il difetto e squalificarla.

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Sondrio” e “La Provincia di Lecco” in edicola mercoledì 1 aprile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA