Le sorelle Curtoni
si ritrovano a Pechino

Sci alpino. Elena volata in Cina per le Olimpiadi. Incontrerà Irene commentatrice per la tv della Svizzera italiana. Poi entrerà nel clima agonistico: lunedì dovrebbe esordire nello slalom gigante, venerdì 11 il superG, il 15 la libera

Le sorelle Curtoni si ritrovano a Pechino
Elena Curtoni lanciata verso la sua prima esperienza olimpica in Cina

In queste ore Elena Curtoni toccherà con mano l’atmosfera di Pechino, sede dei Giochi invernali. Dunque, più vicina che mai a un sogno che ha accarezzato per parecchi anni.

«Mi sento pronta – ci ha dichiarato - . Di tempo per smaltire la trasferta di Garmisch ce n’è stato poco, giusto per preparare le valigie. Non vedo l’ora di essere in Cina e godermi questo evento. Sono orgogliosa di essermi meritata, grazie ai risultati, un posto in squadra e di poter andare a giocare le mie carte».

«Sarà un valore aggiuntivo trovare lì mia sorella Irene, che da qualche mese è diventata opinionista dello sci alpino per la televisione della Svizzera italiana. Anche se, in seguito alle perduranti restrizioni per il Covid, credo che purtroppo non avremo troppo tempo da trascorrere insieme».

Elena si presenta ai Giochi molto carica, fiduciosa di avere le potenzialità per rientrare tra le protagoniste. Dovrebbe esordire lunedì nello slalom gigante. Venerdì 11 il “suo” superG, martedì 15 la libera, giovedì 17 ci sarà la combinata.

Tutti i dettagli, nell’ampio servizio su “La Provincia di Sondrio” in edicola mercoledì 2 febbraio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA