Martedì 27 Maggio 2014

L’Alta Valle con la maglia rosa

È il giorno del Giro d’Italia

Il Giro d’Italia sui tornanti dello Stelvio nell’edizione 2012 della corsa in rosa

Tutto confermato: nonostante le previsioni meteo che annunciano temperature sotto zero e nevischio in quota, la tappa del Giro d’Italia che attraversa la Valtellina si farà.

La notizia è arrivata ieri sera dall’organizzazione della Carovana Rosa. Naturalmente, il via alla tappa sarà dato soltanto all’esito positivo delle ultime verifiche sulle condizioni delle strade, che saranno effettuate questa mattina.

Oggi la carovana del Giro d’Italia affronterà una delle tappe più impegnative, la frazione che partirà da Ponte di Legno e terminerà in Val Martello dopo aver superato i passi del Gavia e dello Stelvio. L’orario di transito a Bormio dei ciclisti è previsto attorno alle quattordici. Dopo aver superato le insidie del Passo del Gavia, aperto per l’occasione a podisti e ciclisti che vorranno salire in quota, i protagonisti del Giro d’Italia inizieranno la loro scalata al “Tetto d’Europa” sconfinando verso il Trentino.

Ma c’e attesa anche per la terza edizione della Granfondo Stelvio Santini in programma domenica prossima. Proprio mentre il compartimento Anas di Milano confermava l’apertura ufficiale della strada dello Stelvio (da Bormio al Passo sul versante lombardo, perché quello altoatesino è di competenza della provincia di Bolzano) la segreteria organizzativa della Gran Fondo Stelvio Santini 2014 annunciava il superamento di quota mille nelle iscrizioni ufficiali alla manifestazione ciclistica in programma domenica prossima.

© riproduzione riservata