La riconferma. Passerini alla guida dell’Acli provinciale

La riconferma. Passerini alla guida dell’Acli provinciale
Francesco Passerini

Tempo di elezioni, tempo di riconferme al timone della Us Acli provinciale.

«L’Ente promuove lo sport come fonte di benessere psicofisico e sociale, soprattutto per i più giovani verso i quali è rivolta una particolare attenzione. La pratica sportiva è vista, inoltre, come una delle principali forme di aggregazione e di divertimento; allo stesso tempo riveste un importante ruolo formativo ed educativo». La corroborazione degli scopi è consolidata dal riconfermato presidente provinciale Francesco Passerini.

Sabato 11 a Morbegno si è votato per il rinnovo delle cariche «e per quattro anni ancora – ha scherzato – toccherà sopportarmi, ma uno sportivo si mette sempre in gioco. Abbiamo nel frattempo pubblicato i due nuovi programmi della stagione di gare su strada e di mtb e devo riconoscere che a quest’ultima disciplina abbiamo forse guardato con un po’ più di “simpatia” perché crediamo nel suo rilancio in provincia come detto più volte anche l’anno scorso, per un discorso di promozione territorio e di questo sport a livello giovanile che, temo, in Valtellina si stia un po’ perdendo, pur avendo dato atleti del calibro di Bertolini, Silvestri, Cucchi, per dire. Ed ecco quindi la seconda edizione del Valtellina Mtb Race che prenderà il via il prossimo 9 aprile ad Ardenno col Trofeo Fini. Nove prove in tutto che si “integreranno” con la strada che proporrà un Trofeo dello Scalatore composto di cinque prove e un campionato provinciale sulla distanza di quattro. Nello “Scalatore” la passo San Marco sarà prova di campionato italiano Us Acli... Mi viene da sottolineare che quest’anno Us Acli farà un po’ un esame di coscienza, nel senso che non siamo la Fci ma Ente di promozione sportiva e quindi dovremo concentraci non sull’agonismo che compete alla Fci, ma sulla promozione dello sport a livello giovanile, a livello di categorie un po’ disagiate, stare assieme coinvolgendo un po’ tutte le categorie».

Nove le uscite per la mtb: 9 aprile Ardenno, Trofeo Fini; 14/5 Cercino, la Cerzuno; 28/5 Berbenno, Circuito dei Mulini campionato regionale Xc Us Acli; 4/6 Aprica, 18/6 Caspoggio Xc; 2/7 Fusine, Dordona Skybike (la pedalata ai confini del cielo); 16/7 Lanzada, Valmalenco Summer; 6/8 Bema, Trofeo Comune; 24/9 Triangia, Rolla Xc.

Per la strada quattro prove di campionato provinciale in linea: 30 Aprile Grosio/Grosotto, 1a; 7/5 Postalesio Vdm, 2a; 3/9 Postalesio, Industria & Commercio, 3a; 1/10 “stradisti: what a big surprise”, 4a e chiusura. Ancora per la strada cinque prove del Trofeo dello Scalatore: 21 Maggio a Doverio (Bs), la Monte Padrio, 1a; 2/6 Valmasino, Bagni di Masino, 2a; 23/7 Morbegno, Passo San Marco, 3a; 20/8 Lanzada, Campo Moro, 4a e 10/9 a Villa di Tirano, La Bratta, 5a e chiusura dello “Scalatore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA