In casa e fuori,   stesso bottino di punti
Festa sugli spalti della Castellina per la vittoria del Sondrio (2 a 1) contro il Brusaporto

In casa e fuori,

stesso bottino di punti

Calcio serie D. Venti incamerati alla Castellina e altrettanti nelle trasferte ma lontano addirittura una vittoria in più In città cinque successi, altrettanti pareggi, tre sconfitte. Sugli altri campi sei colpacci, due pari, quattro volte a vuoto

Il Sondrio domenica sfiderà il Legnano in trasferta in un match valido per la ventiseiesima giornata del girone B del campionato di serie D.

I biancazzurri valtellinesi sono reduci dal 2-1 con cui hanno superato i bergamaschi del Brusaporto: un risultato che ha portato, per i ragazzi di mister Omar Nordi, in perfetta parità il bottino di punti conquistati sia in casa sia in trasferta, cioè 20, fino a questo punto della stagione.

E’ stata, però, in parte diversa, la strada che il Sondrio ha percorso davanti ai propri tifosi rispetto a quella che si è costruito quando ha giocato lontano dalla Valtellina, seppur il “traguardo”, come detto, è ad oggi assolutamente identico. Nelle partite disputate alla Castellina, infatti, il Sondrio ha ottenuto cinque successi, altrettanti pareggi e tre sconfitte; lontano dal campo di casa, invece, i biancazzurri valtellinesi hanno centrato sei vittorie, hanno pareggiato in due occasioni e hanno dovuto cedere il passo per quattro volte ai loro avversari.

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Sondrio” in edicola venerdì 7 febbraio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA