Immensa Goggia,   ottava Elena Curtoni
Da sinistra, Breezy Johnson (Usa), la grande Sofia Goggia ieri trionfatrice e Tamara Tippler (Austria)

Immensa Goggia,

ottava Elena Curtoni

Sci alpino. Sofia rifila a tutte distacchi abissali nella discesa di Coppa del mondo sulle nevi austriache di St. Anton. Quinta Pirovano, subito dopo la valtellinese che aveva fatto gridare al podio e accumula comunque punti pesanti

Sono state le atlete azzurre le grandi protagoniste della discesa libera di St. Anton.

La grande impresa, alla nona vittoria in Coppa, l’ha firmata Sofia Goggia, che ha letteralmente dominato il campo, lasciando a 96/100 l’austriaca Tamara Tippler e a 1”04 l’americana Breezy Johnson.

A completare il successo di squadra sono state la giovane Laura Pirovano, sorprendente quinta con il miglior risultato di carriera, ed Elena Curtoni, ottava. La valtellinese è terminata ad appena 30/100 dal podio e, per quattro quinti di gara, era addirittura in piena lotta per salirvi. A farla retrocedere è stato l’ultimo settore, dove ha fatto segnare solo il diciottesimo parziale. La prestazione di Elena resta di notevole livello, comunque, e nel superg odierno (diretta Raisport ed Eurosport) le si presenta un’altra occasione per collocarsi nell’alta classifica. Al momento è diciassettesima nella graduatoria generale, undicesima in quella di discesa, e ottava in quella di superg.

Tutti i dettagli e altre foto, nell’ampio servizio su “La Provincia di Sondrio” in edicola domenica 10 gennaio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA