Il Sondrio saluta con il derby
Fraschetti chiede l’ultimo acuto

Calcio Promozione. Si chiude oggi un campionato raddrizzato con orgoglio. La chiusura alla Castellina, donne gratis allo stadio per la Festa della Mamma

Il Sondrio saluta con il derby Fraschetti chiede l’ultimo acuto
I tifosi in festa all’andata dopo il 2-2 del Sondrio in trasferta

Vuole chiudere in bellezza il Sondrio, dopo una stagione che si può ritenere davvero positiva.

Sfumato il sogno playoff, i ragazzi di Fabio Fraschetti devono essere orgogliosi del campionato che hanno disputato, dopo le numerose difficoltà incontrate nella prima parte dell’annata. La squadra sondriese ha cambiato volto dopo l’arrivo del tecnico romano e dopo la rivoluzione avvenuta a gennaio che ha portato a Sondrio innesti determinanti per il raggiungimento di una tranquilla salvezza prima e poi per la scalata della classifica che ha spinto i biancazzurri a ridosso dei playoff.

Questa domenica alla Castellina, contro la ColicoDerviese, dalle 15.30, ultimo atto davanti al proprio pubblico, che per tutta la stagione è sempre stato vicino alla squadra, anche nei momenti più difficili. Vincere il derby sarebbe la ciliegina sulla torta per questo campionato del Sondrio, che ha sancito il suo ritorno. Per la Festa della Mamma, donne tutte gratis allo stadio.

Tutti i dettagli, nell’ampio servizio su “La Provincia di Sondrio” in edicola domenica 8 maggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA