Il bronzo benzina preolimpica  Spechenhauser guarda avanti
Al centro Luca Spechenhauser in azione al Mondiale di Dordrecht

Il bronzo benzina preolimpica

Spechenhauser guarda avanti

Short track. Ai Mondiali di Dordrecht in Olanda una strepitosa medaglia. Luca alla prima coi grandi: staffetta da podio poi il decimo posto assoluto

Non poteva terminare in maniera migliore la stagione agonistica per il giovane pattinatore azzurro di Bormio, Luca Spechenhauser.

A soli 20 anni il carabiniere classe 2000 non solo si è messo al collo una strepitosa medaglia di bronzo mondiale in staffetta a Dordrecht in Olanda, ma anche una super 5^ piazza nella sua distanza dei 1500 metri e che, affiancata dalla 17^ nei 1000 metri e alla 12^ sui 500 metri, ha decretato Luca Spechenhauser in 10^ posizione assoluta.

Un risultato davvero di primissimo livello per Spechnhauser al suo primo anno tra i Senior, dopo che lo scorso anno nella sua Bormio si giocò al meglio in mondiale juniores. «Dopo anni siamo tornati molto competitivi anche in staffetta e questo è sicuramente un buon punto di partenza per l’anno olimpico».

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Sondrio” in edicola venerdì 12 marzo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA