I due fratelli Bagioli  alla Drôme Classic
Papà Roberto Bagioli con i i figli Nicola, qui a sinistra, e Andrea, a destra nella foto

I due fratelli Bagioli

alla Drôme Classic

Ciclismo. Nicola e Andrea domenica in gara in Francia. «Sarà bellissimo, del resto siamo cresciuti in sella». Il più giovane dei due già domani alla Faun-Ardèche

La Francia e, in particolare la sua nuova squadra, la B&B Hotels p/b Ktm hanno accolto a inizio anno Nicola Bagioli, uno dei tre professionisti nel ciclismo su strada originari e residenti in provincia.

Messe alle spalle le prime due settimane di appuntamenti di un calendario che a livello internazionale sta tentando in tutti i modi di resistere alla pandemia e di andare avanti, il maggiore dei fratelli Bagioli ha già all’attivo sei giorni di gara, frutto delle due partecipazioni al Tour de la Provence prima e al Tour des Alpes Maritimes et du Var poi, che si è concluso domenica scorsa con la firma sul successo nella classifica generale messa da un altro lombardo, Gianluca Brambilla in maglia Trek Segafredo.

Nel fine settimana tra i più attesi alle prime verifiche sul campo c’è il minore dei fratelli Bagioli, Andrea che con la sua Deceuninck Quick Step domani andrà all’assalto in Francia della Faun-Ardèche e il giorno successivo alla Drôme Classic. «Per la prima volta nel 2021 domenica io e Andrea saremo in partenza da avversari nella stessa corsa», osserva divertito Nicola.

Tutti i dettagli e altre foto, nell’ampio servizio su “La Provincia di Sondrio” in edicola venerdì 26 febbraio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA