Grand’Italia a Crans Montana  con Goggia jet e Curtoni top
Da sinistra, Lara Gut-Behrami, seconda, la vincitrice Sofia Goggia e la nostra Elena Curtoni, splendida terza

Grand’Italia a Crans Montana

con Goggia jet e Curtoni top

Sci alpino. Incredibile discesa libera a Crans Montana. Sofia cala il poker ed Elena sale sul terzo gradino del podio. Seconda la Gut, quarta Pirovano, nona Brignone. La vincitrice: «Insieme sul podio, da piccola mi batteva sempre»

Una superlativa Sofia Goggia si ripete a Crans Montana e firma, in discesa, la quarta vittoria stagionale consecutiva (undicesima in carriera). Esplode anche Elena Curtoni, splendida terza.

Il trionfo della Goggia è anche il centesimo della squadra femminile italiana in Coppa del Mondo. Senza dimenticare che ben 19 vittorie sono state ottenute da valtellinesi (16 Deborah Compagnoni, 2 Daniela Zini e 1 Elena Curtoni).

In una giornata che esalta la grande compattezza del team azzurro, il quale piazza quattro atlete tra le prime nove, riesce a dare il meglio Elena Curtoni, autrice di una gara praticamente perfetta, che le regala il quinto podio di carriera, nella località in cui aveva già ottenuto risultati memorabili come il primo posto in superg nei Campionati mondiali juniores (2011) e il secondo, nella stessa disciplina, superata (nel 2017) solo dalla slovena Ilka Stuhec.

Tutti i dettagli e altre foto, negli ampi servizi della pagina speciale dedicata alla Coppa del mondo, su “La Provincia di Sondrio” in edicola domenica 24 gennaio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA