Giro, spettacolo a Cancano  Vince l’australiano Hindley
hindley

Giro, spettacolo a Cancano

Vince l’australiano Hindley

L’olandese Kelderman nuova maglia rosa.

L’australiano Jai Hindley ha vinto, battendo in uno sprint a due il britannico Tao Geoghegan Hart, la 18/a tappa del 103/o Giro d’Italia di ciclismo, da Pinzolo (Trento) ai Laghi di Cancano, lunga 207 chilometri. Uno splendido spettacolo grazie anche alla giornata di sole che ha reso possibile senza problemi la scalata dello Stelvio.

Wilco Kelderman è la nuova maglia rosa. L’olandese, nella nuova classifica generale, ha pochi secondi di vantaggio sull’australiano Jai Hindley, secondo, e sul britannico Tao Geoghegan Hart, terzo. Nettamente in ritardo l’ormai ex maglia rosa, Joao Almeida, e Vincenzo Nibali.

Jai Hindley, con il tempo di 6h03’03», ha vinto, precedendo sul traguardo dopo uno sprint a due Tao Geoghegan Hart, secondo con lo stesso tempo. Terzo lo spagnolo Pello Bilbao, a 46”; quarto il danese Jakob Fuglsang, a 1’25”; 5/o Wilco Kelderman, nuova maglia rosa, giunto sul traguardo con 2’18» di ritardo. L’ex leader della generale, il portoghese Joao Almeida, è arrivato 7/o a 4’51”; Vincenzo Nibali si è piazzato all’8/o posto con lo stesso tempo dell’ex maglia rosa.

«La sensazione che provo ora è incredibile.Una doppia vittoria per la squadra, un grandissimo passo avanti per la mia carriera: questo successo conta tanto per me. Conoscevo queste salite, le avevo già fatte e sono straordinarie. Sapevo che Kelderman era dietro e in lotta per la maglia rosa, quindi si è rivelata una tattica perfetta». Lo ha detto ai microfoni di Rai 2 Jai Hindley, corridore australiano della Sunweb, vincitore della diciottesima tappa del Giro d’Italia con arrivo ai Laghi di Cancano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA