Fuochi d’artificio in A  per Conti e Locatelli
Ronaldo e il milanista Conti durante Milan-Juventus 4-2

Fuochi d’artificio in A

per Conti e Locatelli

Calcio. I due lecchesi “lievitano” con Milan e Sassuolo. Coppola, ex Sondrio, segna il suo primo gol in serie B

Grande riscontro per i due fiori all’occhiello del calcio lecchese, Manuel Locatelli e Andrea Conti nelle ultime affascinati gare di campionato.

Partiamo con l’ex Atalanta, prima corsaro con il suo Milan sul terreno della seconda forza del torneo, la Lazio (0-3), lui gioca sino al 27’della ripresa meritandosi il 6,5 in pagella. A seguire ecco l’autentica impresa con la capolista e scudettata Juventus, battuta a San Siro 4-2, dopo essere stato sotto 0-2. Manuel invece, nelle recenti uscite è stato protagonista insieme al Sassuolo che ha matato il Lecce 4-2 ed è riuscito a espugnare il Dall’Ara (1-2).

Intanto, in serie B, nel giro di pochi giorni Alessandro Coppola, ex Sondrio, ha vissuto mille emozioni col suo Livorno. Dopo l’esordio nella seconda serie e la prima da titolare, l’ex Primavera l’altra sera ha anche segnato il suo primo gol in B. Poi il Livorno ha perso ed è retrocesso, ma per Coppola emozioni personali di grande spessore.

Tutti i dettagli e altre foto, negli ampi servizi su “La Provincia di Lecco” e “La Provincia di Sondrio” in edicola domenica 12 luglio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA