Europei: poker azzurro targato Sondrio

Corsa in montagna. Inizio luglio di fuoco a El Paso. Appuntamento sulle alture dell’isola La Palma, Canarie. Ci saranno anche Gaggi, Sortini, Bardea e Curioni

Europei: poker azzurro targato Sondrio
La neo-mamma Elisa Sortini (Atletica Alta Valtellina) disputerà la prova only-up ai Campionati europei

Tanta Valtellina agli Europei di corsa in montagna a inizio luglio.

Sono complessivamente 34 gli azzurri per i Campionati continentali di corsa in montagna e trail, in programma da venerdì 1 a domenica 3 luglio a El Paso, nell’isola La Palma, alle Canarie (Spagna). Su indicazione del coordinatore tecnico di settore Paolo Germanetto, di comune accordo con la direzione tecnica federale, sono stati ufficializzati gli atleti convocati, 18 uomini e 16 donne.

Dopo due edizioni di stop e a tre anni dall’ultima volta torna la rassegna continentale per la prima edizione con il nuovo format che comprende le diverse specialità di “off-road running” in tre giornate. Si gareggia a livello assoluto nelle prove di salita e discesa, sola salita (ambedue previste anche per gli atleti categoria Under 20) e trail, per un totale di 10 titoli individuali in palio, tra medaglie maschili e femminili.

Nell’elenco dei selezionati, spiccano i nomi di 4 atleti della provincia di Sondrio: la campionessa iridata 2013 Alice Gaggi (tesserata per La Recastello Radici Group) per la prova up&down, la neo-mamma Elisa Sortini (Atletica Alta Valtellina) per la prova only-up e i debuttanti junior Matteo Bardea (malenco tesserato per l’Atletica Valle Brembana) nella gara di salita e discesa e Davide Curioni (Gp Valchiavenna) in quella di sola salita. Ad accompagnarli alle Canarie, membri dello staff tecnico, anche l’esperto Adriano Greco e Ivano Paragoni, quest’ultimo già maglia azzurra e medaglia di bronzo da junior ai Mondiali in Francia nel 1989.

© RIPRODUZIONE RISERVATA