Elena e la Coppa del mondo  sognando le Olimpiadi
Elena al Campionato del mondo, quest’anno a Cortina

Elena e la Coppa del mondo

sognando le Olimpiadi

Sci alpino. Curtoni junior punterà a risultati di rilievo in modo da assicurarsi la presenza alla rassegna. Tra un mese il via. Nani e Zazzi lottano per il ritorno

Se la stagione conclusa a marzo, per lo sci alpino, è stata importante, oltre alla Coppa, per i Mondiali di Cortina, la prossima, che si aprirà tra un mese, lo sarà anche di più, perché prevede, a febbraio 2022, le Olimpiadi invernali di Pechino.

In casa valtellinese, a vestire la maglia azzurra è rimasta solo Elena Curtoni, poiché la sorella Irene, dopo ben 14 stagioni, si è ritirata dall’attività. Elena ha già dichiarato al nostro giornale di puntare subito a risultati di rilievo, per assicurarsi il suo primo pass olimpico: un grave infortunio, le ha precluso la convocazione per l’edizione del 2018 in terra coreana. La valtellinese, nelle due ultime annate, ha mostrato in pieno la sua polivalenza: è forte in discesa e superg, ma competitiva anche in combinata (quarta a Cortina) e sta mostrando progressi in gigante.

A livello maschile, la Valtellina punta sul recupero di Roberto Nani e l’esplosione di Pietro Zazzi. Confermata la tappa di Bormio: qui il 28 dicembre si svolgerà un superg, mentre, nella giornata successiva, andrà in scena la classica discesa libera.

Tutti i dettagli e tante altre foto, nell’ampio servizio su “La Provincia di Sondrio” in edicola mercoledì 22 settembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA