Elena Curtoni ottovolante
nel superg in Val d’Isère

Sci alpino. La valtellinese nella top ten della gara di Coppa del mondo e dopo tre giorni di gare torna a casa con 106 punti totali. La diciassettesima posizione in classifica generale fa ben sperare. Niente seconda manche per Nani in Alta Badia

Elena Curtoni ottovolante nel superg in Val d’Isère
Un notevole ottavo posto per la valtellinese Elena Curtoni in superg

Diversi i temi interessanti emersi dalla tre giorni in Val’d’Isère, che nel superg conclusivo ha visto il successo della campionessa olimpica Ester Ledecka.

Ma prima di affrontarli, ci sembra opportuno rilevare come le tappe francesi (questa e la precedente di Courchevel) abbiano evidenziato una buonissima Elena Curtoni, la quale se ne torna a casa con 106 punti in classifica generale, che la collocano in diciassettesima posizione, mentre nelle graduatorie di specialità si piazza ottava in superg (32 punti), dodicesima in libera (42) e ventiduesima in gigante (32).

La valtellinese ha affrontato la gara della domenica con il numero uno ed è stata relativamente lenta nella prima e terza frazione di gara, condizionata da alcuni piccoli errori che le sono costati sicuramente qualche decimo di secondo, mentre è stata all’altezza delle più forti avversarie nel settore centrale che le ha consentito di portarsi, seppur per appena tre altri arrivi, nel leader corner. Una buona premessa per la stagione dei Mondiali, che si svolgeranno nel febbraio 2021 a Cortina. L’ ottavo posto finale, per ora, è il suo miglior risultato di stagione.

Niente da fare invece per il livignasco Roberto Nani in Alta Badia, dove nel gigante, con il 38esimo posto, non è riuscito a qualificarsi alla seconda manche.

Superg Val d’Isère (Fra): 1. Ester Ledecka (Cze) 1’24”64, 2. Corinne Suter (Sui) +.003, 3. Federica Brignone (Ita) + 0.35, 4. Marta Bassino (Ita) + 0,46. 5. Lara Gut (Sui) +0,78 (8. Elena Curtoni, Ita, +1.17).

Tutti i dettagli e altre foto, nella pagina speciale dedicata alla Coppa del mondo di sci alpino, su “La Provincia di Sondrio” in edicola lunedì 21 dicembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA