Doping: l’ex canturino Burns positivo a un anabolizzante
Christian Burns, la stagione scorsa grande protagonista a Cantù

Doping: l’ex canturino Burns
positivo a un anabolizzante

L’attuale giocatore di Milano ha fallito un test al termine della partita giocata dall’Olimpia contro l’Alma Trieste il 12 maggio

Un positivo “eccellente” per il basket italiano: l’ala della nazionale e dell’Olimpia Armani Christian Charles Burns, la scorsa stagione grande protagonista con la maglia della Pallacanestro Cantù, ha infatti fallito un test fatto effettuare da Nado Italia alla fine della partita che la squadra milanese ha giocato contro l’Alma Trieste il 12 maggio.

Burns è risultato positivo ad un metabolita di Clostebol (anabolizzante). Il 33enne lungo della Nazionale e dell’Olimpia Milano, sull’istanza proposta dalla Procura Nazionale Antidoping è stato sospeso in via cautelare dalla prima sezione del Tna.


© RIPRODUZIONE RISERVATA