Canottieri Retica, che gioia  Emanuele Curti in azzurro
Emanuele Curti vestirà la maglia azzurra alla Coupé de la Jeunesse

Canottieri Retica, che gioia

Emanuele Curti in azzurro

Verceia, dopo sette anni di battesimo e di semina, la società del presidente Saligari raccoglie i frutti.

È arrivato anche per la Canottieri Retica il momento di vestirsi di azzurro. Dopo sette anni di battesimo e di continua semina, anche la società del presidente Mario Saligari inizia a raccogliere i frutti. Le selezioni al Centro Federale di Piediluco, infatti, hanno consegnato il pass ad Emanuele Curti per vestire la maglia azzurra alla Coupé de la Jeunesse, in programma in Belgio a fine luglio. A Piediluco si sono svolti test di assoluto livello in vista dei prossimi impegni agonistici internazionali tra i Campionati del mondo junior e appunti la Coupé de la Jeunesse.

Per l’occasione si sono date appuntamento tutte le società che compongono il panorama remiero italiano e trattandosi dell’ultima selezione il confronto è stato ai massimi livelli per ogni categoria, con gli equipaggi misti in vetrina e in corsa per una chiamata in Nazionale con le barche assemblate con i più forti atleti delle varie canottieri. Emanuele Curti è sceso in gara con l’otto misto di Gavirate, Velocior e San Cristoforo, in barca con i compagni Alessandro Benzoni Elia Pennucci, Ivan Bottelli, Filippo Graziani, Giovanni Codato, Fabio Maffiola, Giovanni Mammarella e il timoniere Leonardo Macchi. Nella finalissima l’ammiraglia mista targata Gavirate con Curti al carrello sette ha vinto la gara staccando la Elpis Genova (misto Moltrasio, Napoli, Milano, Esperia Torino e Roma) di 01.90 secondi, poi Firenze (misto Ferrara, Pontedera, D’Aloja e Limite), Posillipo e Napoli.

Al termine delle selezioni si è riunita la Commissione Tecnica Federale che ha comunicato l’inserimento di Emanuele Curti nella squadra azzurra che parteciperà alla Coupé de la Jeunesse, in programma ad Hazewinkel (Belgio)dal 28 al 30 luglio, anche se non è ancora del tutto esclusa la chiamata anche per il Campionato del Mondo junior di Trakai (Lituania).


© RIPRODUZIONE RISERVATA