Boscacci sesto nella vertical
Sarà la sprint a decidere

Sci alpinismo. Il francese Anselmet è 3° e recupera. Ora il valtellinese mantiene solo 37 punti di vantaggio. Sabato l’assegnazione della Coppa del mondo

Boscacci sesto nella vertical Sarà la sprint a decidere
Michele Boscacci tallona Thibault Anselmet nella prova vertical di Coppa del mondo a Flaine

Flaine day two. La settimana delle finali del Würth Modyf Ismf World Cup procede a ritmi serrati.

Axelle Mollaret e Rémi Bonnet concedono il bis vincendo anche l’ultima vertical race della stagione. Il loro è un successo che vale doppio. Grazie ai punti racimolati in quest’ultima prova, la campionessa francese e il fortissimo atleta svizzero hanno infatti potuto alzare al cielo la coppa di specialità.

Si complica invece la volata di Michele Boscacci verso la terza Coppa del Mondo overall. Dopo una sfida spalla a spalla con il suo diretto avversario Thibault Anselmet, il campione di Albosaggia ha chiuso 6° perdendo da lui 3 posizioni. Ora il suo vantaggio è di soli 37 punti . Si deciderà tutto nella Sprint di sabato.

Tutti i dettagli, i risultati completi e altre foto, nell’ampio servizio su “La Provincia di Sondrio” in edicola venerdì 8 aprile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA