Berbenno in festa
per Arianna

Short track. L’abbraccio dei compaesani che hanno celebrato le ultime tre brillanti medaglie. Fontana commossa: «Anche a Pechino ho sentito tutto il vostro affetto». Un minuto di silenzio per l’Ucraina

Berbenno in festa per Arianna
La folla al palazzetto per Arianna

Come una sposa il giorno del matrimonio, anche Arianna Fontana questo sabato si è fatta attendere un po’ prima di arrivare: qualche minuto di ritardo, giusto il tempo di percorrere le strade dell’amata Berbenno, tra la sua gente.

Era attesissima nella palestra comunale, tanto che al suo arrivo c’è stata una vera e propria standing ovation: finalmente tutto il paese ha potuto fare festa assieme alla propria beniamina, a colei che – e non è un modo di dire – ha scritto la storia.

Con una festa grandiosa, lo scorso pomeriggio la Fontana ha ricevuto dal vivo tutto l’affetto dei suoi compaesani e, in generale, degli abitanti della Provincia di Sondrio. «Sono senza parole - ha detto commossa - . Ogni quattro anni vi trovo sempre più calorosi: credetemi, a Pechino ho percepito tutto il vostro affetto, ho sentito forte il vostro tifo».

Tutti i dettagli e tante altre foto, negli ampi servizi delle due pagine speciali dedicate alla festa per Arianna, su “La Provincia di Sondrio” in edicola domenica 27 febbraio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA